Ricette, due chiacchere e tanta tanta creatività...

martedì 29 maggio 2012

Panini Semidolci al Latte


Volevo provare questa ricetta da un po e devo dire che il risultato è stato fantastico, dei panini che non sono ne dolci ne salati, quindi possono essere farciti sia con i salumi che con un bel cucchiaio di nutella, andiamo alla ricetta che ho preso da cucina&gianduia

Ingredienti

300 gr. di farina manitoba (io ho usato Rosignoli Molini)
200 gr. di farina 00 (io ho usato Rosignoli Molini)
300 gr. di latte parzialmente scremato
25 gr. di lievito di birra
2 cucchiaini du zucchero semolato
2 cucchiaini di sale
1 uovo intero
20 gr. di burro

ho inserito tutti gli ingredienti nella mia mdp e avviato il programma impasto e lievitazione
ho tirato fuori l'impasto ho formato dei panini, non troppo grandi perchè lievitano un po, ho spennellato con un uovo leggermente sbattuto e un po di latte
ho messo la teglia in forno scaldato a 100° e spento,  per altri 30 minuti
poi ho acceso il forno a 180° e cotto per 30 minuti circa


se volete potete farli più piccoli così da farcirli con salame o altro per un buffet, si prestano benissimo




servito caldo con una fetta di mortadella.....morbidissimo e molto gustoso..

Grazie e alla prossima Melizia!!










lunedì 28 maggio 2012

Omaggio da Flamigni

La settimana scorsa ho ricevuto un graditissimo omaggio dall'azienda Flamigni.



Anche se fuori periodo direte voi,  l'omaggio è stato apprezzatissimo dalla mia famiglia, mi hanno inviato una colomba contadina e una stecca di torrone bianco alle mandorle, la colomba non è uno dei miei dolci preferiti ma devo dire che mi sono ricreduta subito dopo averla assaggiata e non lo dico per carineria ma lo dico proprio perchè era buonissima, intanto non aveva i soliti canditi ma frutta candita per niente stucchevole come capita di solito e poi la pasta era sofficissima e leggera come una nuvola, insomma una vera scoperta per il mio palato..
La Flamigni si occupa di lievitati, cioccolata, torrone e tanto altro visitate il sito,  adesso so dove acquistare la colomba pasquale o il panettone a natale, e tante altre delizie e poi guardate che confezioni regalo bellissime che propongono...una vera scoperta, grazie Flamigni!!





Nuova collaborazione con Ariosto

Ciao a tutti nuova collaborazione e non è la sola... grandi novità si susseguiranno..

Ringrazio Ariosto che mi ha gentilmente inviato un assortimento di bustine con spezie per varie preparazioni sono già all'opera per utilizzarle tutte!!!


Pastafrolla Montata - 3/3 Crostatine Morbide

 Ciao a tutti!
Ecco qui la terza ricetta con la frolla montata, queste sono solo idee di come utilizzarla, è un tipo di frolla poliedrica, si presta benissimo per mille creazioni, liberate la fantasia...



 Pe preparare l'impasto cliccate qui , troverete  ricetta e procedimento

poi con sac a poche formate una base all'interno di un pirottino di carta mettete la crema che preferite fate una corona attorno e finite con striscia lungo il centro



 io non avevo molto tempo perchè aspettavo ospiti ed ho messo delle creme pronte tipo nutella, ma potete preparare le creme che volete, l'importante è lasciarle un pò più liquide perchè andranno in forno


questa è con crema alla cannella


crema al limone


 crema alle nocciole


 ho infornato a 180° per 20 minuti circa



 ed eccole qui croccanti fuori ma morbidissime all'interno e alla base 


Spero di avervi dato un'idea in più su come usare la Frolla Montata!!!



Alla prossima Melizia!!!

venerdì 25 maggio 2012

Pastafrolla Montata - 2/3 "dessert"



Pronte?

3



 
2....






 1



 ECOOLIIIIIII i miei biscotti "dessert"

trovate la ricetta della pastafrolla montata qui


poi sfornati i biscotti ..li ho intinti nella cioccolata al latte,  cioccolata fondente,  cioccolata bianca
tutto terminato con una spolverata di  granella di pistacchio di Bronte, cocco grattugiato, granella di mandorle di Avola e codette di cioccolata, lasciate spazio alla vostra fantasia e agli ingredienti che avete a casa






Grazie, alla prossima Melizia!!!!!

Pastafrolla Montata - 1/3 Impasto Base

Bellissima questa ricetta sopratutto per chi ama come me i biscotti croccanti fuori ma con il cuore morbido morbido...eccellenti anche per preparare biscotti "dessert" da intingere nel cioccolato con granella di frutta secca oppure deliziose crostatine...preparerò l'una e l'altra ricetta...ed una terza che ho sperimentato la settimana scorsa...seguitemi


Ingredienti

225 gr. di burro ammorbidito
112 gr. di zucchero a velo
2 uova
337 gr. di farina 00 io ho usato Rosignoli Molini
1 cucchiaino di lievito
scorza di limone o fialetta (io fialetta, vi spiegherò poi perchè)
1 pizzico di sale



 Procedimento
per questa preparazione ho usato metà dose
Predete lo zucchero a velo e il burro mescolate per bene fino a fare schiumare l'impasto rendendolo chiaro e liscio


unite le uova e la fialetta di essenza, io l'ho messa al posto della scorza di limone perchè ho messo l'impasto nella sac a poche e la scorza del limone potrebbe ostruire il beccuccio

incorporate bene l'uovo


mescolare il lievito e il sale alla farina Rosignoli Molini setacciate tutto e aggiungete a pioggia sull'impasto



 amalgamate bene



 inserite limpasto nella sac a poche oppure  disponete l'impasto sulla teglia a mucchietti ben schiacciati aiutandovi con il fondo di un cucchiaio



 eccoli qui, io ho usato un beccuccio a stella


 infornate a forno preriscaldato a 250° per 2 minuti poi abbassate il forno a 200° per altri 10 minuti, la caratteristica di questi biscotti è il colore chiaro quindi vi accorgerete che sono cotti quando vedrete colorarsi la parte inferiore del biscotto...nei prossimi post le realizzazioni con questa ricetta..

grazie per avermi seguita e per diventare così numerose ogni giorno.. siete spendide!!!

Alla prossima Melizia!!!!

lunedì 21 maggio 2012

Biscotti di Ricotta al Cioccolato



                                 Questi biscotti sono stati davvero una rivelazione, golosissimi!!!!!

Ingredienti ( per 30 di biscotti )
240 gr di burro o margarina
240 gr di zucchero a velo
450 gr di farina 00 (io ho usato Rosignoli Molini )
125 gr di ricotta 
1 fialetta essenza vaniglia
Per decorare: 
2 Tavolette cioccolato 150 gr. io ne ho usata una al latte e una fondente

Tempo Preparazione: 1h e 30m
 


Procedimento:


In una ciotola versate la farina, lo zucchero a velo, la ricotta, la fialetta, il burro freddo tagliato a pezzetti e qualche cucchiaio d'acqua; impastate facendo attenzione a non riscaldare troppo la pasta quindi lavoratela rapidamente.


Con le mani formate delle palline grosse come noci, schiacciatele leggermente, e poggiatele sulla placca del forno ricoperta con della carta. Con una tazzina premere al centro creando una fossetta.


Fate riposare i biscotti in frigo minimo 30 min.


Preriscaldare il forno a 150°C e cuocete i biscotti per 20 - 25 minuti.


Una volta cotti, fateli riposare fuori dal forno per due minuti e poggiateli su una gratella a raffreddare.


Colate la cioccolata al centro, fateli raffreddare bene. Non dimenticate che questi biscotti avendo come base la ricotta rimangono molto chiari rispetto alla normale pasta frolla, quindi non preoccupatevi non rimangono crudi è una caratteristica di questi biscotti.






Golosissimi!!! alla prossima Melizia! <3

venerdì 18 maggio 2012

La "mia" Torta di Compleanno

Rivedendo alcuni post del mio blog mi sono accorta che per distrazione non ho publicato le foto della mia torta di compleanno, quindi anche se è passato più di un mese....
...eccola con ORGOGLIO! <3


Torta di pandispagna con crema pasticcera e copertura di pasta di zucchero








Ciao e alla prossima Melizia!!!





















Nuova Collaborazione con "Vinchef"

Nuova importante collaborazione con "Vinchef"


Volevo ringraziare l'azienda Vinchef, ecco cosa gentilmente mi hanno inviato

Adesso lasciatemi spendere due parole che descrivono questo innovativo prodotto.

Vinchef è un insaporitore eccezionale! perchè?

Perchè è completamente a base di vino e erbe aromatiche, tutto naturale. Infatti ogni bottiglia contiene solo vino bianco, rosmarino, timo, origano, alloro, coriandolo e aglio, tutto filtrato, quindi nessun residuo o frammenti  di queste spezie, solo sapore e profumo abinato alla praticità di ottenere tutto con un solo prodotto. 
Ho un bel po di ricette in testa da realizzare con Vinchef, diventeremo sicuramente ottimi amici.... ;)





sabato 12 maggio 2012

Premi.....

Ciao a tutti!
Vorrei ringraziare  tutte le ragazze che mi hanno assegnato un premio per il blog, vi avviso che per questioni di tempo non seguirò alla lettera il vostri passaggi, (catena), non me ne vogliate ma credo che sia un meccanismo carino nel gesto ma troppo complicato da mettere in atto, sempre per questioni di tempo, quindi se volete lasciarli sarò felice di prenderli ma non effettuerò tutta la lunga procedura, anzi al più presto sarò io stessa a crearne alcuni da assegnare, senza alcun impegno ad alcune blogger che ho già adocchiato, corriamo già dal mattino fino a sera...cercate di capirmi, ma sono sicura che lo farete, quindi ancora grazie a tutte!!! Siete nel mio cuore! Baci...
Mely

mercoledì 9 maggio 2012

Pennette Rigate Pesce Spada e Pinoli

Buongiorno! 
Oggi prepareremo una ricetta che io chiamo primo e secondo insieme! Andiamo...


Ingredienti
2 fette di pesce spada fresco
salsa di pomodoro (io ho usato quella fatta in casa da mia suocera)
1 cipolla
30 gr. di pinoli
vino bianco
sale q.b.
olio EVO


Procedimento

affettare la cipolla e metterla in padella con un filo d'olio
appena si colora aggiungere la salsa di pomodoro
nel frattempo tagliate a cubetti il pesce spada cubetti abbastanza grandi cercando di mantenere le stesse dimensioni per una cottura uniforme


unirli alla salsa e aggiungere i pinoli, aggiustate di sale e fate andare a fiamma alta per almeno 10 minuti senza coprire
sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e fate evaporare fino a stringere il sugo

mettete a bollire la pasta, scolatela e versatela nella padella del sugo, saltatela circa 1 minuto...





...e servite!!! Senza formaggio sopra... assolutamente vietato...coprirebbe il sapore del pesce fresco


Buon Appetito!!! 
Alla prossima Melizia!